Collegamento fotocellule cancello automatico FAAC - ELETTRA AUTOMAZIONI cell. 337974400

Le fotocellule sono posizionate una di fronte all’altra, in quanto una è programmata per inviare il segnale alla seconda che a sua volta trasmette direttamente l’input di bloccare il movimento del cancello in caso di presenza di ostacoli.

La fotocellula, chiamata trasmettitore, presenta un led che invia segnali infrarossi all’altra fotocellula ricevitore che rileva l’input. Nel momento in cui la seconda fotocellula non riesce a vedere la luce ad infrarossi manda immediatamente un segnale alla centralina imponendo l’arrestarsi dell’automazione.

Utilizzare una luce ad infrarossi con una frequenza che l’occhio umano non riesce a vedere è una scelta studiata per evitare che la luce solare possa intralciare e mandare segnali errati alle fotocellule.

L’allineamento delle fotocellule del cancello automatico viene calcolato in modo tale che in questa determinata posizione sia le due fotocellule che l’automatismo del cancello vengano ostacolati da vetture o persone che passano vicino al cancello in movimento.

Il montaggio delle fotocellule del cancello automatico prevede il posizionamento perfettamente in linea dei due sensori che devono essere posti alla stessa altezza. Nella fase di montaggio l’altezza consigliata è pari a 50 cm da terra così da risolvere facilmente il problema dell’allineamento a distanza.

Entrambe le fotocellule devono essere collegate alla corrente elettrica, ma solo quella trasmettitrice, che invia il comando, deve essere anche collegata alla centralina attraverso un cavo specifico per fotocellule. In ogni caso è preferibile rivolgersi al personale competente per montare correttamente le fotocellule ed evitare di creare problemi all’intero impianto.

Per quanto riguarda la manutenzione delle fotocellule è molto importante controllare regolarmente il funzionamento perché quest’ultime potrebbero venire danneggiate anche da un semplice temporale. Può capitare che la fotocellula del cancello non funziona anche in caso di cattiva pulizia o presenza di foglie o piante; basta semplicemente pulirle per ripristinare il corretto funzionamento; invece se si continuano a riscontrare dei problemi è bene fare delle verifiche più approfondite contattando l’azienda produttrice.

Anche nel caso in cui non siano più perfettamente allineate le fotocellule smettono di lavorare correttamente, ma in questo caso basta solo riposizionarle nella maniera corretta per ripristinare la loro attività.

ASSISTENZA CANCELLI NAPOLI

Tel. 0815452353

Categorie: News

0 commenti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: